Comune di Grottaferrata
Pubblica amministrazione

GARA TELEMATICA PER LA CONCESSIONE MEDIANTE AGGIUDICAZIONE SULLA BASE DEL CRITERIO DELL’OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU’ VANTAGGIOSA DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE ALLESTIMENTO E GESTIONE DELLA “FIERA NAZIONALE DI GROTTAFERRATA” PER IL TRIENNIO 2020-2022

Oggetto: GARA TELEMATICA PER LA CONCESSIONE MEDIANTE AGGIUDICAZIONE SULLA BASE DEL CRITERIO DELL’OFFERTA ECONOMICAMENTE PIU’ VANTAGGIOSA DEL SERVIZIO DI ORGANIZZAZIONE ALLESTIMENTO E GESTIONE DELLA “FIERA NAZIONALE DI GROTTAFERRATA” PER IL TRIENNIO 2020-2022
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 627.000,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 45.000,00
CIG: 8171587EE7
Stato: Aggiudicata
Centro di costo: Ufficio Patrimonio
Aggiudicatario : PROMOTRADE SRL
Data aggiudicazione: 11 febbraio 2020 0:00:00
Importo aggiudicazione: € 54.000,00
Data pubblicazione: 13 gennaio 2020 18:00:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 23 gennaio 2020 12:00:00
Data scadenza: 31 gennaio 2020 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Domanda di partecipazione
  • Autocertificazione
  • Documento di Identità
  • Contributo ANAC
  • Cauzione - Fidejussione
  • Eventuali documenti integrativi
  • PASSOE
Per richiedere informazioni: Ufficio Patrimonio Istr. Amm.vo Luca Burzacconi 06-945401641 - Email servizio.patrimonio@comune.grottaferrata.roma.it

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione Categoria
Verbale_n1 11/02/2020 09:33 Atti di aggiudicazione
Verbale_n2 11/02/2020 09:34 Atti di aggiudicazione
Verbale_n3 11/02/2020 09:34 Atti di aggiudicazione
Determinazione_Aggiudicazione 14/02/2020 13:29 Atti di aggiudicazione

Risposte alle domande più frequenti (FAQs)

FAQ n. 1

Domanda:

AVVISO RETTIFICA ERRORE MATERIALE (CIG)

Risposta:

Si comunica che per mero errore materiale il Codice Identificativo Gara CIG riportato sui documenti di gara risulta errato.
Il codice identificativo di gara CIG corretto è il seguente: 8171587EE7

FAQ n. 2

Domanda:

Buongiorno, il documento DGUE scaricabile dal portale acquistitelematici è in un formato .xml non leggibile. Si richiede pertanto copia editabile del DGUE. Cordiali saluti

Risposta:

Per la compilazione del documento occorre far riferimento al file "ISTRUZIONI DGUE" posto nei "documenti di gara".

Il RUP

Luca Burzacconi

FAQ n. 3

Domanda:

Buongiorno, si richiedono cordialmente chiarimenti in merito al punto 5(pag. 10 del modello 1). Il fatturato annuo per ogni anno (2017-2018-2019) si riferisce al fatturato complessivo dato dalla somma di tutte le attività svolte, simili a quella oggetto di gara? Oppure si richiede il fatturato di un singolo servizio (simile a quello oggetto di agra) svolto per ogni anno 82017-2018-2019) e avente importo pari a quello oggetto di gara? Nel primo caso i Committenti saranno più di uno, nel secondo chiaramente si indicherà un unico committente. Grazie della disponibilità. Cordiali saluti

Risposta:

Premesso che il “Disciplinare di gara”, al punto 1.2.2.2), stabilisce che la “Capacità economica, finanziaria” deve essere dimostrata con il “possesso di fatturato per ogni anno dell’ultimo triennio nello specifico settore di attività oggetto d'appalto di importo pari ad almeno € 209.000,00 (duecentonovemila,00), IVA esclusa, pari il corrispettivo annuale previsto in appalto. […] La dimostrazione del possesso del requisito relativo al fatturato specifico deve essere accompagnato dall’elenco dei servizi svolti nell’ultimo triennio”, occorre dimostrare il sopra richiamato fatturato annuale, per l’ultimo triennio, indipendentemente se relativo a uno o più servizi resi. Qualora un singolo servizio reso sia rispondente al requisito del fatturato richiesto per il singolo anno, lo stesso sarà sufficiente a dimostrare la capacità economico-finanziaria, diversamente occorre che la somma dei servizi resi per l’annualità di riferimento sia almeno equivalente all’importo pari a € 209.000,00.

Comunque per ogni annualità dovrà essere dimostrato il raggiungimento di detto fatturato accompagnato dall’elenco dei servizi svolti relativamente al fatturato indicato.

Il RUP

Luca Burzacconi

FAQ n. 4

Domanda:

Buonasera, si richiede chiarimento in merito al punto 11.5 del disciplinare di gara. La dichiarazione di impegno a fornire la garanzia fidejussoria definitiva (da allegare all'istanza di partecipazione, modello 1 )deve essere rilasciata dalla compagnia assicuratrice o è sufficiente una dichiarazione di impegno sottoscritta del Concorrente? Restiamo in attesa di un celere e cordiale riscontro al fine di avere il tempo necessario alla redazione di quanto sopra indicato. Distinti saluti

Risposta:

Si chiarisce che l’art. 93, comma 8, del D.Lgs. 50/2016, dispone che “L'offerta è altresì corredata, a pena di esclusione, dall'impegno di un fideiussore, anche diverso da quello che ha rilasciato la garanzia provvisoria, a rilasciare la garanzia fideiussoria per l'esecuzione del contratto, di cui agli articoli 103 e 104, qualora l'offerente risultasse affidatario…”. Ne discende che l’impegno suddetto dovrà essere rilasciato da un fideiussore e non dal partecipante alla procedura di gara.